SMD è un progetto frutto di un’espansione volumetrica e di rinnovo integrale degli spazi interni. Un aumento volumetrico ha permesso l’aggiunta della zona cucina con vista sul giardino. L’edificio è stato totalmente pitturato di bianco, mantenendo le sue forme originarie. L’immobile fa parte di un complesso degli anni ’70 in mattoni a vista, distribuito su due livelli, caratterizzato da una struttura portante in muratura tradizionale.

Gli interni, minimali, elevano il microcemento a protagonista dello spazio. Il piano superiore mantiene. Un open space raccoglie ingresso e soggiorno – impreziosito da un camino moderno – mentre la cucina si colloca in un nuovo spazio che originariamente esterno. Il termocamino è elemento baricentrico del soggiorno: separa idealmente la zona relax dalla zona pranzo.

Il nuovo volume, frutto dell’espansione tramite legge casa, è destinato a ospitare la nuova cucina. La grande finestra fissa, sulla zona fuochi, permette il rapporto visivo con il giardino. La scala, che conduce alla zona notte, ha un’unica soluzione di continuità materica grazie al microcemento.
Per maggiori informazioni visitate il sito www.sardarch.itwww.studiotramas.com.

PROJECT SMD
ARCHITECTS Sardarch – Tramas
LOCATION Rome, Italy
YEAR 2018
LEAD DESIGNERS Nicolò Fenu (Sardarch), Mauro Soddu (Tramas)
PHOTO Cédric Dasesson