To provide the best possible service, we use cookies on this site. Continuing the navigation you consent to use them. Read more.

Zencha di Sebastian Herkner: un omaggio all’artigianato orientale

Il designer tedesco Sebastian Herkner prende ispirazione dai rituali e dall’artigianato tradizionale giapponese per realizzare Zencha, una sofisticata collezione per il bagno creata ad hoc per Duravit.
La caratteristica più sorprendente del design della sua linea di prodotti – bacinella per il lavabo e vasca freestanding – è la forma arrotondata, che termina in un bordo delicato e morbido.

Realizzati rispettivamente in DuraCeram® e DuraSolid®, si abbinano a mobili modulari e geometrici realizzati con materiali come legno e vetro, caratterizzati da un ampio spazio contenitivo e capaci di offrire una particolare sensazione al tatto.

Ho cominciato a creare la collezione Zencha con Duravit tre anni fa – racconta il designer tedesco – Ho preso ispirazione dalle ciotole da tè giapponesi per il lavabo e per la vasca da bagno.
Il bagno dovrebbe essere la stanza della casa capace di offrirci la modalità ‘offline’: un luogo dove rilassarsi, ricaricarsi e prepararsi per la giornata.
Come una cerimonia del tè in Asia, quello che si fa in bagno è un rituale.
I lavabi e le vasche da bagno free standing sono lisci ed eleganti e sono disponibili sia in forma quadrata che rettangolare.
I mobili contenitori sono disponibili in quattro diverse finiture, in modo da poter mescolare e abbinare diverse texture che giocano con i sensi: rovere naturale, legno nero, vetro bianco o vetro nero testurizzato.
Ho pensato questi prodotti tenendo a mente che per gli architetti d’interni è importante creare mondi, caratteri e personalità diverse
”.

Oltre alle linee, altrettanto sensuali sono anche i materiali utilizzati: i lavabi sono realizzati in DuraCeram®, un materiale che permette di creare prodotti con un bordo estremamente sottile, assolutamente facili da manutenere e resistenti. Le vasche sono realizzate in un unico pezzo in DuraSolid® e conquistano per la loro piacevole sensazione calda al tatto e per l’elegante aspetto opaco.

Caratterizzati da linee rette e decise, i mobili creano un bel contrasto con le ceramiche dalle forme organiche. L’eccezionale caratteristica del design di Sebastian Herkner è una cornice sottile di soli sei millimetri di spessore, che forma una fuga uniforme e rende i mobili eleganti e leggeri.
Produrre soluzioni così complesse dal punto di vista tecnico con una qualità costante funziona solo se, come Duravit, si dispone di impianti di produzione propri con un know-how appropriato e un alto livello di artigianalità”, afferma il designer.

Herkner si unisce ora alla schiera di rinomati designer che, come Philippe Starck e Cecilie Manz, hanno disegnato collezioni per Duravit.

Per maggiori informazioni visitate il sito www.duravit.it.