To provide the best possible service, we use cookies on this site. Continuing the navigation you consent to use them. Read more.

Un parco per un futuro più green

MC A – Mario Cucinella Architects ha ideato con PAISÀ Landscape il masterplan del Parco Oltreferrovia di Carpi. Il disegno del masterplan del Parco Oltreferrovia nasce dalla volontà del Comune di Carpi di dar vita a una mediazione tra la città storica e l’esteso spazio agricolo situato alle spalle della linea ferroviaria. Attraverso un sondaggio alla cittadinanza è emerso il desiderio di avere un’area verde che permettesse di riconnettersi con lo spazio circostante naturale e, nel contempo, anche la necessità di poter praticare attività sportiva e rilassarsi all’aperto. Il progetto guarda avanti nel futuro ed è stato pensato per essere in continua evoluzione e sviluppabile negli anni a venire adattandosi alle esigenze della comunità.

Seguendo e riportando alla luce il reticolato proprio del paesaggio agricolo, il disegno si articola in quelle che sono state chiamate “stanze”. Le stanze attrezzate verranno adibite ad attività più dinamiche come fitness a corpo libero, aree picnic, area barbecue, zone lettura e relax e stanze gioco per bambini. Le stanze naturali invece rivolgeranno la loro attenzione alla creazione di ambienti biodiversi, qui avremo stanze adibite ad orti sociali, dove i cittadini potranno esser coinvolti in prima persona, giardini tematici e campi fioriti. Il progetto del verde si muove nel ripristino delle memorie paesaggistiche del territorio padano che lo caratterizzavano fino alla metà del secolo scorso. Nel passato, infatti, il territorio risentiva fortemente della compresenza di ambienti di vario tipo, da boschi periziali, a zone umide e corsi d’acqua.

La morfologia a reticolato proprio del paesaggio agricolo si mescola al nuovo disegno, in cui al centro, una sorta di belvedere determina il senso di apertura del grande prato centrale, valorizzando la continuità visiva sia con la città storica sia con la limitrofa campagna. Dal grande cuore verde centrale, il verde permea a Nord e a Sud, attraverso dei filari alberati che seguono le assialità pedonali e ciclo pedonali di connessione, nei giardini e nelle aree di pertinenza dei servizi come quasi una sorta di prolungamento della naturalità. Un progetto che si inserisce in una visione della città che cambia, si evolve e riesce a dar vita al desiderio della comunità di avere uno spazio per la socialità e attento alle esigenze di sostenibilità contemporanee. 

Per maggiori informazioni visitare il sito www.mcarchitects.it

CREDITS

Project: Parco Oltreferrovia di Carpi
Architect: MC A – Mario Cucinella Architects e PAISÀ Landscape
Credit: MC A – Mario Cucinella Architects