To provide the best possible service, we use cookies on this site. Continuing the navigation you consent to use them. Read more.

The winners of the ARCHMARATHON SELECTIONS @ MADE EXPO 2019

Si è appena concluso ARCHMARATHON Selections @MADE EXPO 2019, l’evento internazionale organizzato da Publicomm in collaborazione con la fiera dell’edilizia e del design, che si è svolto dal 13 al 16 marzo. L’evento ha avuto come Gold sponsor Dirello, Italcementi, TTM Rossi e come Silver sponsor Egoluce.

La 4 giorni ha visto la partecipazione di 28 studi internazionali, suddivisi in 14 categorie, che hanno presentato il proprio progetto davanti ad un folto pubblico e alla prestigiosa giuria composta da Luca Molinari, Matteo Fantoni e Marzia Faranda. Sabato 16 marzo, dopo le Lectio Magistralis degli architetti Fantoni, Faranda e Molinari, si è svolta la cerimonia di premiazione dei 14 progetti vincitori.

Gli studi che accederanno di diritto all’edizione worldwide di ARCHMARATHON, che si svolgerà a Milano nel 2020, sono:

ART & CULTURE

The Bonjour India Experience – Spacematters

Motivazione:

Il padiglione, progettato a mano e pop, mostra una forte capacità di essere replicabile, definendo un modo contemporaneo e vivo di comunicare la cultura.

EDUCATIONAL BUILDINGS

A walking box – Unarchitecte

Motivazione:

Il progetto mostra una forte sensibilità rispetto al punto di vista dei bambini e la capacità di progettare uno spazio di libertà e creatività aperta.

BARS & RESTAURANTS

John Antony – Linehouse

Motivazione:

Quando l’Oriente incontra l’Occidente è sempre una grande sfida. In questo ristorante molto sofisticato il design dello spazio abitativo, le sezioni interne delle sale da pranzo e le decorazioni generano un ambiente unico ed emozionante, in grado di arricchire tutti i sensi.

LANDSCAPE & INFRASTRUCTURE

Şİşhane Town Square – Tabanlioglu Architects

Motivazione:

Il design dello spazio pubblico e la sua capacità di mediare tra due diverse parti della città, lungo una sezione molto difficile, è risolto con una scelta urbana semplice e sensibile.

PRIVATE HOUSING

Casa IV – Mesura

Motivazione:

La dipendenza di questa casa privata mostra una chiara visione dello spazio domestico e la capacità di gestire il programma funzionale attraverso semplici segni e un’abile strategia ecologica.

WORKSPACES

Goede Doelen – D/Dock

Motivazione:

Questo spazio per il coworking è stato gestito per creare un ambiente di lavoro accogliente e domestico, mantenendo la qualità dello spazio esistente attraverso un’intelligente strategia di riciclaggio e rigenerazione.

Categoria COMMERCIAL RETAIL

Lampi surrealisti nel centro di Napoli – BT Architetti

Motivazione:

Il progetto mostra un atteggiamento sensibile, mescolando attentamente lo spazio esistente e, allo stesso tempo, un approccio pop e visionario alla vita contemporanea.

SPORT

Ex-aequo

Unidad de vida articulda – UVA San Javier – Empresa de Desarollo Urbano de Medellin – EDU Selezionato per Archmarathon America 2019

Motivazione:

Questo nuovo complesso è un risultato intelligente del dialogo aperto con la comunità locale, la comprensione del sito e una forte visione del design che offre all’ambiente un vero spazio pubblico per la sua comunità.

Comprensorio sciistico Arabba – Aspro StudioSelezionato per Archmarathon Worlwide 2020

Motivazione:

Il comprensorio sciistico rappresenta la necessità di pensare a una strategia globale che mescoli paesaggio contemporaneo, consapevolezza sociale e sensibilità progettuale per produrre nuovi spazi per il cambiamento del mix della comunità montana.

PRIVATE HOUSING INTERIOR

Casa Burés – Estudio Vilablanch – Elina Vilá y Agnès Blanch

Motivazione:

Il progetto dell’interior design è il risultato di una chiara comprensione dell’edificio esistente, un uso sensibile dei materiali e la capacità di creare spazi per la vita contemporanea.

HOTEL & LEISURE

Termalija Family Wellness – Enota

Motivazione:

Il complesso programma funzionale in questo caso è stato sapientemente gestito attraverso un chiaro processo di progettazione, che ha generato un nuovo frammento di paesaggio contemporaneo, in grado di dialogare con l’ambiente esistente.

MIXED USE

Drivelines Studios – LOT-EK

Motivazione:

Drivelines Studios mostra chiaramente la forza del design contemporaneo nell’offrire a una comunità urbana un punto di riferimento imponente e allo stesso tempo uno spazio caldo da vivere nella vita quotidiana.

RETROFITTING

Functional reuse of an ex factory in Lumezzane – aa-ls Luigi Serboli – Pierangelo Scaroni

Motivazione:

La ridefinizione del patrimonio industriale è uno dei problemi più difficili da affrontare nei nostri paesaggi contemporanei e questo progetto mostra una chiara sensibilità nel generare un buon esempio in ciò che dovrebbe essere fatto in aree così delicate.

RELIGIOUS BUILDINGS

Crematorium Siesegem – Kaan Architecten

Motivazione:

Questo progetto mostra una chiara sensibilità nell’uso di materiali naturali, strutture prefabbricate, luce naturale e paesaggio, offrendo alle sue comunità temporanee uno spazio di pace e buon silenzio.

CARE & HOSPITALS

Outdoor Care Retreat – Snohetta

Motivazione:

Questa “casa sull’albero” contemporanea è il risultato di un processo che vuole portare l’umanità e una qualità calda e diffusa in uno spazio dedicato alla cura dei pazienti. Un buon esempio di ciò che ogni ospedale dovrebbe considerare di avere nel suo ambiente esterno.