To provide the best possible service, we use cookies on this site. Continuing the navigation you consent to use them. Read more.

Thayer Brick House

Situata nei sobborghi di Chicago, questa casa con cortile di modeste dimensioni è avvolta quasi interamente in mattoni.

Il mattone “Common” di Chicago è stato scelto perché ha un aspetto diverso dai tipici mattoni rossi – un risultato della composizione geologica dell’argilla indigena del lago Michigan e del modo in cui viene cotta.
Le sue variegature e irregolarità hanno reso i mattoni “Common” economici e una risorsa abbondante – un materiale da costruzione prosaico usato in luoghi generalmente oscurati dalla strada, come muri laterali e posteriori, canne fumarie e supporto strutturale dietro le facciate.
Al contrario, il mattone qui è caratterizzato da un elemento di design prominente.

La facciata su strada è organizzata in colonne verticali tortuose per creare un modello sempre mutevole di apertura e chiusura mentre la luce si muove attraverso le facciate.
Mentre lo spettatore passa davanti alla casa, la facciata crea un motivo simile a un moiré che sembra essere costantemente in movimento.

A seconda della posizione, il cortile poroso della facciata può apparire aperto e accogliente, ma anche chiuso e privato. La luce che filtra attraverso la muratura produce un modello geometrico mutevole di luce e ombra che cambia durante il giorno.
Per maggiori informazioni visitate il sito www.brooksscarpa.com.

PROJECT Thayer Brick House
ARCHITECTS Brooks + Scarpa
LOCATIONEvanston, IL
YEAR 2018
PHOTO Marty Peters and Brooks + Scarpa

  • Inglese
  • Italiano