To provide the best possible service, we use cookies on this site. Continuing the navigation you consent to use them. Read more.

Pellico 3 Milano

Il cinque stelle lusso Park Hyatt Milano inaugura il ristorante gastronomico Pellico 3 Milano, guidato dall’Executive Chef Guido Paternollo.
Il progetto dello spazio, firmato da Flaviano Capriotti Architetti, ha trasformato l’ambiente in un luogo in cui convivono alta gastronomia e artigianalità. Lo spazio, che si sviluppa su una superficie di 120 mq è caratterizzato da una palette cromatica che segue le suggestioni provenienti dalla filosofia gastronomica dello chef, prevalentemente ispirata alla cultura mediterranea. Un intreccio di sapori, colori ed esperienze per risvegliare tutti e cinque i sensi.
Elementi centrali del progetto di interni, soffitto e pavimento – a simboleggiare la magia del cielo e la capacità produttiva della terra – dominano l’esperienza ambientale diventando protagonisti di una nuova narrazione. Flaviano Capriotti li ha interpretati facendoli diventare protagonisti di un racconto che parla di luce e poesia, ma anche di manualità e concretezza.

L’approccio gastronomico di Guido Paternollo, incentrato sulla riscoperta di materie prime d’eccellenza, custodi della biodiversità e delle nostre radici, è stato il filo narrativo che caratterizza anche il progetto di interior, che vede impiegati materiali del territorio e naturali. La calce, tipica dell’architettura mediterranea, intervallata da pannelli laccati verde oliva, è stata utilizzata per rivestire le pareti. Elementi come il legno Douglas, il serpentino verde e il midollino intrecciato, e materiali di recupero come il cocciopesto, caratterizzano lo spazio.
La cucina dello chef, esprimendo la genuinità della terra e dei suoi prodotti, ha inoltre ispirato la palette cromatica degli interni: dal giallo tenue del riccio al marrone caldo della castagna, dal verde freddo del carciofo con sfumature bianche e viola ai toni intensi della zucca e dello zafferano.

L’ambiente è stato arricchito da una selezione esclusiva di opere d’arte firmate dagli artisti contemporanei Paolo Canevari, Davide Balliano e Claudio Verna, a cura di Cardi Gallery, storica galleria d’arte milanese e punto di riferimento del panorama artistico contemporaneo.
Pellico 3 Milano assume una nuova forma con l’intervento di Flaviano Capriotti, che plasma un cielo stellato sotto cui assaporare gusti, percepire profumi, scambiare sguardi e parole.
Per maggiori informazioni visitate il sito www.flavianocapriotti.it.

CREDITI
Progetto: Pellico 3 Milano
Luogo: Milano
Anno: 2022
Studio: Flaviano Capriotti Architetti