To provide the best possible service, we use cookies on this site. Continuing the navigation you consent to use them. Read more.

Nuova mostra su Marco Zanuso e Alessandro Mendini all’ADI Design Museum

Lunedì 7 marzo 2022 verrà inaugurata la nuova mostra prodotta da ADI Design Museum dedicata alle figure di Marco Zanuso e Alessandro Mendini, caratterizzata dalla loro capacità di esaltare il rapporto tra design e architettura. La mostra, curata da Pierluigi Nicolin, Nina Bassoli e Gaia Piccarolo, creerà un paragone tra i due grandi protagonisti dell’architettura e del design in maniera inedita. Oltre al confronto tra la scelta del metodo progettuale dell’uno e il procedimento postmoderno dell’altro, volto alla rielaborazione poetica d’immagini date, si presenta una riflessione più profonda, che mette in luce come la professionalità di entrambi si sviluppasse in una gamma completa di attenzioni, in due visioni diverse ma entrambe complete. L’evidenza di questa distanza appare immediata se si guardano i rispettivi esiti formali ed estetici; attraverso le loro opere, infatti, suggeriscono alcune riflessioni accentuate dalla possibilità di ammirarli simultaneamente e, proprio perché posti l’uno di fronte all’altro, sono in grado di stimolare un gioco di rimandi, contrapposizioni e influenze.

“Oltrepassando lo stesso contesto italiano” sottolinea Pierluigi Nicolin, curatore, “possiamo vedere come le tematiche moderniste ‘forti’ alla Zanuso e quelle postmoderniste ‘deboli’ alla Mendini si fondano sulla capacità di invalidare le premesse da cui partono e, nel particolare ‘viaggio sentimentale’ che li accomuna, vedere come ciascuno finisca per negare a modo suo l’esistenza di un confine invalicabile alla propria esperienza”.

La mostra si compone di dodici capitoli, simmetricamente suddivisi in sei più sei, che si sviluppano lungo lo spazio centrale del museo. Comfort, Nuova Estetica, Grande Scala, Costruzione Modulare, Innovazione e Muri in Pietra le sezioni dedicate a Marco Zanuso; Alchimie, Global Toys, Decorazioni, Musei, Case, Testo e immagine quelle dedicate ad Alessandro Mendini. A conclusione del percorso un’installazione speciale negli spazi dedicati ai premi del Compasso d’Oro Sambonet, sia una sintesi della vita e delle opere dei due protagonisti, a cura di Maite Garcìa Sanchis.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.adidesignmuseum.org