To provide the best possible service, we use cookies on this site. Continuing the navigation you consent to use them. Read more.

Le Mondial du Bâtiment: a one-stop shop for innovations

Dal 4 all’8 novembre 2019, Le Mondial du Bâtiment torna a Parigi-Nord Villepinte con Interclima, Idéobain e Batimat che si uniscono nel principale evento internazionale per l’architettura, l’edilizia e le costruzioni.

A meno di 5 mesi dall’apertura del salone, i preparativi sono già in corso con molti leader di mercato e una forte rappresentanza del settore confermati per ogni salone. Anche quest’anno l’evento sarà l’appuntamento di riferimento per la più vasta gamma al mondo di soluzioni e innovazioni per la costruzione e il rinnovamento di tutti i tipi di edifici.

Le Mondial du Bâtiment sarà impostato sulla base di tutto ciò che ha reso l’edizione 2017 un successo, ottimizzando le sinergie tra le 6 aree di business interconnesse e aggiungendo due nuovi settori: Construction Tech e Offsite.

Nei padiglioni 1 e 2, Interclima rappresenterà tutti i mercati del controllo del clima per l’efficienza energetica e il comfort in edifici residenziali, terziari e industriali a uso singolo o multi-uso. Offrirà accesso diretto a Idéobain e a tutti i settori di Batimat attraverso la galleria.

Nel padiglione 3, Idéobain – lo show per il bagno – si collegherà direttamente all’area Interior Design di Batimat, in risposta a una richiesta degli influencer per un facile accesso a tutti i prodotti e servizi per gli spazi abitativi, comprese le wet room.

Batimat occuperà quattro padiglioni. Nel padiglione 4, il design degli interni e degli esterni sarà al centro. Il padiglione 5A ospiterà i settori Macchine per l’officina e Falegnameria/Chiusure. Il padiglione 5B ospiterà Tools, Site Equipment e – per la prima volta – veicoli commerciali, tutti con aree esterne per le dimostrazioni. Nei padiglioni 5A e 6 il nuovo settore Construction Tech presenterà soluzioni di digitalizzazione degli edifici e ospiterà la più grande raccolta di start-up specifiche del settore. Nel padiglione 6 ci saranno le soluzioni per costruzione della struttura e dell’involucro insieme a tutte le organizzazioni professionali del settore. E per la prima volta in Francia, Batimat ha dato alla famosa area Offsite il proprio settore dedicato.

Le Mondial du Bâtiment 2019 con il sostegno dei sindacati e delle organizzazioni professionali, sarà anche una fonte unica di informazioni per aiutare a decodificare le nuove sfide del settore.

Infine, per questa edizione gli organizzatori hanno progettato ancora più strumenti per rendere la vita più facile ai visitatori e aiutarli a sfruttare al meglio l’evento: per la prima volta, mini guide per ogni categoria di visitatori (commercianti/aziende, appaltatore/titolare del progetto, società di design ecc.); percorsi autoguidati per abbinare le aree di interesse; visite guidate; valutazione di tutti i concorrenti dell’Innovation Awards per area di interesse; motori di ricerca per aiutare a organizzare la visita con indicati gli orari di tutti gli eventi, giorno per giorno.