To provide the best possible service, we use cookies on this site. Continuing the navigation you consent to use them. Read more.

Lahofer Winery by CHYBIK + KRISTOF

Sono stati i designers dello studio CHYBIK  +  KRISTOF  ARCHITECTS  &  URBAN DESIGNERS  a completare la progettazione della Lahofer Winery, vineria storica situata nella campagna morava di Dobšice, Repubblica Ceca.
Alla realizzazione del progetto è stato dato un carattere contemporaneo, che evidenzia l’unione tra l’innovazione nei processi di produzione del vino e la tradizione del territorio. Il design della vineria è stato sviluppato in simbiosi con la topografia del paesaggio circostante ricco di vigneti.
L’architettura è suddivisa in tre strutture distinte ma interconnesse fra loro: l’edificio dedicato alla produzione del vino, la sede amministrativa della vineria, e il centro per i visitatori e per le degustazioni.

Per ricordare le cantine archetipe della campagna morava, la Lahofer Winery presenta una cantina caratterizzata da un’ampia volta che si poggia su travi ad arco.
La spazio interno riflette questa forma ed è infatti incorniciato da un colonnato di travi a volta, mentre sul lato esterno troviamo un tetto ondulato che viene sfruttato come anfiteatro a cielo aperto per eventi culturali e sociali dedicati sia ai visitatori occasionali che alla gente del luogo.
Il volume dell’edificio poggia sulla superficie di terreno fertile, al di sotto del quale si trovano tre spazi separati.

Lo spazio sottostante il tetto concavo dell’anfiteatro si apre ad una cantina definita dalla tipica costruzione a coste di archi a vista.
Gli archi sono in cemento armato, ed ognuno di essi è progettato per uno specifico angolo del soffitto, mentre la distanza tra loro è modulata da quella tra i filari di vite per ottenere una perfetta simmetria visiva e guidare lo sguardo verso le viti esterne.
Il centro dei visitatori è posizionato verso sud e presenta un’ampia facciata in vetro, illuminando naturalmente lo spazio e aprendo la vista sui filari di vite esterni.
Adiacente è disposto il centro per i visitatori, dove gli ospiti vengono invitati ad assaggiare i prodotti locale e degustare i vini. La barricaia è composta da materiali come il cemento, il vetro e il legno.
L’intero soffitto coperto da un dipinto murale è un omaggio all’artista ceco contemporaneo Patrik Hábl, i cui elementi riconoscibili sono i tratti irregolari che vanno da tonalità di rosso terroso ai marroni e beige che ricordano i terroir e le varietà di colori dei paesaggi moravi.
Questa struttura raccoglie due sale di altezze diverse allineate con i terreni esterni. Nella prima sala si svolgono funzione come la produzione del vino e spazi dedicati ai dipendenti, mentre nella seconda troviamo il torchio, la cantina dei vini e l’enoteca. I cortili esterni fungono l’uno da area operativa, e l’altro da terrazza per gli ospiti.

Grazie a questo design la vineria Lahofer, prima adibita solamente alla produzione di vino, diventa ora un luogo dedicato a tutta la comunità del luogo e straniera, amante del vino e della tradizione, ospitando eventi culturali, celebrazioni per la raccolta dell’uva e performances teatrali.

Find more at chybik-kristof.com

PROJECT Lahofer Winery
ARCHITECT CHYBIK + KRISTOF
LOCATION Dobšice, Czech Republic
YEAR 2019
PHOTO Alex Shoots Buildings, Laurian Ghinitoiu