To provide the best possible service, we use cookies on this site. Continuing the navigation you consent to use them. Read more.

La casa del design sartoriale

José Manuel Ferrero direttore creativo di estudi{H}ac apre le porte della sua casa, un mondo che si dirama in tessuti e texture differenti e giocose che riflettono la sua passione e filosofia per il mondo sartoriale. A partire dalla scelta dei materiali, il legno naturale di noce permea i diversi ambienti rimandando agli antichi laboratori dei sarti con un tocco di eleganza. L’ingresso della casa è uno spazio aperto più scuro rispetto alle altre stanze, con un rivestimento in legno per cercare la comunicazione con gli altri spazi e con armadi nascosti. L’appendiabiti Arrel, prototipo di José Manuel Ferrero, catalizza l’attenzione all’interno della stanza con i suoi aghi giganti che riflettono ancora una volta la passione per la moda.

Affianco all’ingresso troviamo un piccolo spazio di lavoro che il designer utilizza durante il tempo libero per disegnare le prime bozze e creare idee che sviluppa poi nel laboratorio di disegno estudi{H}ac. Anche qui un’altra creazione di Ferrero cattura l’attenzione e caratterizza lo spazio. L’insieme di specchi grigi e neri sta infatti a rappresentare l’esplosione di idee che nascono dai progetti, un chiaro riferimento alla funzione dello studio e dei processi creativi che avvengono  attorno alla piccola scrivania. Un grande libreria in metallo nero avvolge il piccolo studio con i suoi libri, oggetti e anche con i disegni dei figli, che personalizzano l’elemento di arredo e lo rendono vicino emotivamente al designer.

La sala aperta assieme alla cucina è lo spazio più vissuto della casa. Con molta luce naturale e creato come area comune dove trascorrere del tempo con famiglia e amici unendo insieme lo spazio living e la cucina segnate al centro da un tavolo rotondo con brillanti sedie rosse. Il mondo delle textures e la voglia di sperimentare l’effetto tridimensionale lo ha spinto a creare la parete in scultura di legno laccato in bianco che avvolge la sala ricordando le torri di bobine di filato. Il bagno rappresenta un area di contrasti, dove la classicità della ceramica bianca effetto pietra incontra un vibrante verde dal pattern esotico. José Manuel Ferrero crea così un mondo dove le parti più personali di sé prendono forma creando una dimensione che spazia dal design fino all’arte moderna e contemporanea.

 

CREDITS
Project: José Manuel Ferrero’s house
Designer: José Manuel Ferrero
Photo: Luis Beltrán