To provide the best possible service, we use cookies on this site. Continuing the navigation you consent to use them. Read more.

Il Made in Italy si rinnova con HOMI Outdoor-HOME&DEHORS

Dopo una chiusura pressochè totale del settore fieristico italiano di settore nel 2020, HOMI Outdoor-HOME&DEHORS assume un ruolo sempre più strategico per i brand che presenteranno la loro offerta a settembre, caratterizzata da una proposta estremamente qualificata, espressione della più alta artigianalità e produzione made in Italy e simbolo di una rinascita post Covid-19.
HOMI Outdoor-HOME&DEHORS – che avrà luogo dal 19 al 22 settembre 2020 negli spazi di fieramilano (Rho) -sarà l’occasione per ripartire e per tornare a incontrare gli operatori del settore, scoprendo stili e novità del mondo dell’abitare: oggetti e accessori per la casa, creazioni uniche realizzate dagli artigiani italiani e dalle aziende che esportano il design made in Italy nel mondo.
“HOMI Outdoor-HOME&DEHORS rappresenta un’importante cornice per valorizzare le realtà delle aziende impegnate ad anticipare le tendenze e a promuovere il Made in Italy nel mondo” – conferma Marco Costoli, Presidente Centrovetro […] Le fiere sono un momento di business unico e mai come ora è fondamentale – per le imprese italiane di ogni dimensione – esserci e agire per dimostrare, anche attraverso HOMI, l’importanza della nostra produzione e per tornare a offrire al mondo la nostra voglia di stupire”.

Un’offerta che raccoglie le mutevoli esigenze del mercato dando risposte puntuali alle richieste degli attori del sistema, come emerge da un panel di indagine condotto su alcuni buyer selezionati del Medio Oriente e Central Asia.
Wahid Halabi, Managing Director Details Trading WLL Bahrain prevede maggiore consapevolezza e attenzione al prezzo in risposta al minore potere d’acquisto e a un modello di consumo più orientato alla necessità e meno all’impulso. Immutato nel Bahrain, il valore del Made in Italy e il rapporto con le aziende italiane grazie a rapporti di fidelizzazione creati nel tempo che, prevede Halabi, si manterranno immutati, al netto dell’incognita relativa ai cambiamenti del potere d’acquisto.
L’attenzione è tutta puntata sul price point per Diego Benedetti – Business Development Manager di IHDG Furniture Dubai – che suggerisce lo sviluppo di smart new collection per essere competitivi sul mercato. La vera differenza, però, ancora oggi la fa un valore come il Made in Italy.

HOMI metterà a disposizione una vasta offerta merceologica rivolgendosi a un pubblico molto ampio che include buyer internazionali, retailers, gdo e distributori, ma che guarda anche ai migliori architetti e progettisti – interior&exterior designers – che in fiera possono trovare suggerimenti, spunti, oltre a corsi e informazioni utili per comprendere gli orientamenti del settore.
La mostra offrirà inoltre molteplici occasioni di formazione, confronto e aggiornamento, per un settore, quello dello stile per la casa, che richiede continue informazioni su novità di prodotto, espressioni originali della creatività, nuovi canali distributivi ed emergenti strategie di vendita di promettente efficacia. Tra le attività già previste in calendario, un ciclo di conferenze per un vero e proprio stato dell’arte sulla commistione tra spazi outdoor e indoor, realizzato in collaborazione con il magazine Platform Architecture and Design e con l’Ordine degli Architetti.
Per maggiori informazioni visitate il sito www.homihomeanddehors.com.