To provide the best possible service, we use cookies on this site. Continuing the navigation you consent to use them. Read more.

Benvenuti al TSH San Lorenzo

Entro la fine del 2023, The Student Hotel (TSH) aggiungerà TSH San Lorenzo alla sua rete crescente di proprietà ibride in Italia. Con l’acquisizione del sito storico Ex Dogana nell’area di San Lorenzo, a Roma, l’investimento totale di TSH Group nel mercato italiano raggiunge i 450 milioni di euro. Il nuovo hotel aprirà le porte in uno dei più autentici quartieri di Roma, che rispecchia perfettamente lo spirito di sperimentazione e formazione permanente, distintivi del TSH: il quartiere è sede di una delle più grandi università e comunità studentesca d’Europa, pieno di artisti e artigiani.
Il concetto ibrido di ospitalità del TSH è progettato per accogliere studenti, turisti, vicini di quartiere e imprenditori con lo scopo di apprendere, alloggiare, lavorare e divertirsi, sotto ad un unico tetto.

Charlie MacGregor, CEO e fondatore di The Student Hotel, dichiara: “Siamo molto entusiasti di aver firmato questo accordo e non vediamo l’ora di aprire le nostre porte in quella che forse è la città più famosa al mondo, Roma. Abbiamo dato inizio alla nostra avventura con il nostro primo hotel a Firenze nel 2018 e lo scorso ottobre abbiamo inaugurato con successo TSH Bologna, nonostante i difficili tempi dovuti al COVID. Inutile dire che, avendo altri tre hotel in cantiere, amiamo l’Italia! Siamo lieti di portare la nostra idea di comunità a Roma e ci auguriamo un impatto positivo sul quartiere di San Lorenzo.”

Con un investimento di circa 90 milioni di euro nella città di Roma, TSH San Lorenzo si svilupperà in una struttura ibrida di 21.000 mq, comprensiva di 444 stanze per studenti, ospiti hotel e giovani professionisti, nonché spazi per il co-working, meeting ed eventi, nei quali ospiti di ogni tipo possano incontrarsi e scambiarsi idee. Inoltre, il progetto prevede numerose aree verdi e aree dedicate allo sport, ad eventi e ad attività ricreative, che saranno completamente aperte e accessibili al pubblico.

“Questo investimento mostra la fiducia che riponiamo nelle prospettive future del mercato italiano e in una città così importante come Roma, nonostante il difficile momento che stiamo affrontando“, afferma Edoardo Volpi, Head of Investments Italy, The Student Hotel. “Il nostro obiettivo è quello di offrire un contributo positivo al processo di rigenerazione culturale e urbano già in atto e diventare parte integrante della comunità.”

Alla firma dal Notaio ha presenziato Andrea Tota, Head of Real Estate Italia Development Italy, The Student Hotel: “Con questo sviluppo speriamo di innescare una rigenerazione virtuosa che porti al massimo del suo valore un’area di Roma ad alto potenziale.”
Per maggiori informazioni visitate il sito www.thestudenthotel.com.

  • Inglese
  • Italiano