To provide the best possible service, we use cookies on this site. Continuing the navigation you consent to use them. Read more.

AURALIS SPACE

Nel distretto della luce milanese lo studio Migliore+Servetto Architects trasforma gli ambienti già interpretati da Alessandro Mendini di via San Damiano 2, per valorizzare il segno del grande maestro con un impeccabile progetto di recupero: nasce così AURALIS SPACE, un luogo dedicato alle collezioni Penta, Castaldi e ArredoLuce.
AURALIS, il primo gruppo industriale dell’illuminazione guidato da Andrea Citterio, riaccende a Milano l’interesse per la luce, in tutte le sue forme espressive.
AURALIS SPACE è uno spazio unico nel suo genere, un ambiente di dialogo, di sperimentazione di condivisione in cui architetti, lighting e interior designers potranno trovare la dimensione ideale per esprimere il proprio approccio al tema della luce.

Lo store progettato dal rinomato studio Migliore+Servetto Architects mette in mostra le collezioni di Penta, specializzata in indoor design contemporaneo, Castaldi che propone sistemi tecnico-architetturali per l’outdoor, Arredoluce che riedita i lavori di grandi maestri come Gio Ponti, Castiglioni e Angelo Lelii, con l’obiettivo di rispondere a ogni tipo di esigenza nell’ambito del residenziale e del contract, dell’indoor e dell’outdoor.

Con il progetto di recupero di questo spazio, AURALIS restituisce alla città un luogo di valore in cui è ancora visibile l’intreccio disegnato da Alessandro Mendini che definisce l’elemento reticolare della scala. Questo segno grafico dalla forte valenza architettonica è stato reinterpretato nel rosso tipico di Migliore+Servetto Architects, diventando un nuovo landmark nella città.
Per maggiori informazioni visitate il sito www.architettimiglioreservetto.it e www.auralis.lighting.

Foto di Marco Piraccini