To provide the best possible service, we use cookies on this site. Continuing the navigation you consent to use them. Read more.

Archmarathon will be back in Miami next November

Dopo il successo della prima edizione, il contest internazionale con focus sull’architettura contemporanea nelle Americhe torna dal 7 al 9 novembre al Moore Building nel Miami Design District.

Archmarathon è un evento dedicato al mondo del progetto che focalizza l’attenzione sull’architettura e l’interior design di Canada, USA, America Centrale e America Latina. Obiettivo dell’edizione 2019 è individuare una selezione di 50 opere realizzate in quest’area geografica che facciano riflettere sul rapporto più importante in architettura ed interior design: quello tra progetto ed essere umano. Prima di essere cliente, fruitore, broker, l’essere umano è un individuo che utilizza, gode e subisce, il risultato del processo di progettazione e costruzione, sia esso finalizzato a dare forma ad una sedia, ad un appartamento, ad un edificio, o ad una città.

Sono già in corso le selezioni dei 50 studi da parte di una giuria internazionale, guidata anche quest’anno da Luca Molinari, che li valuterà in base all’eccellenza dei loro progetti suddivisi in macro-categorie. I 50 studi selezionati verranno quindi invitati a presentare il progetto candidato di fronte alla giuria e ad un folto pubblico di architetti, interior designers e developers della Florida.

Al termine della 3 giorni, che prevede anche sessioni di b2b meetings e attività di networking per le aziende sponsor, sabato 9 novembre verrà decretato il progetto vincitore.