To provide the best possible service, we use cookies on this site. Continuing the navigation you consent to use them. Read more.

Angelos Olive Oil Mill by Mimarlar ve Han Tümertekin

Non sono pochi i casi di convergenza tra le vicende storiche che costruiscono l’identità di un luogo e la tradizione produttiva e gastronomica di un territorio. Il frantoio Angelos è una di queste architetture. Disegnato dall’architetto turco Han Tümertekin per una coppia di produttori di olio d’oliva, il frantoio àncora le proprie fondamenta sulla costa del Mar Egeo, a nord di Smirne, in un lotto di 1.000 metri quadri e 25.000 metri quadri di uliveti che ammiccano alle coste marittime e alla campagna brulla e refrattaria. L’espressività progettuale è dunque da ricercarsi nelle origini, nel paesaggio e nelle pratiche produttive tradizionali che hanno generato l’intera struttura. Si tratta di un fabbricato dalla composizione semplice che accompagna gentilmente la produzione dell’olio estratto col metodo tradizionale a caduta e che, oltre al comparto produttivo, ospita un negozio per la vendita diretta e camere per gli ospiti.

La struttura è tanto legata alla propria funzione quanto alla topografia del terreno, inserendosi garbatamente nel territorio per non danneggiare gli ulivi. Il risultato è un’architettura progettata in sezione in dialogo col contesto, che da pubblica si trasforma gradatamente a privata. L’unione fra tradizione e contemporaneità è sugellata ulteriormente dalle scelte costruttive e tecnologiche: l’edificio intervalla l’uso della pietra a secco all’intelaiatura in acciaio; la prima costruita da manodopera locale, la seconda prodotta ad Istanbul e trasportata sino al sito. Tale scelta ha permesso alle maestranze locali di sviluppare ulteriormente le proprie abilità e tecniche costruttive.

PROJECT Angelos Olive Oil Mill
ARCHITECT Mimarlar ve Han Tümertekin
LOCATION Bademli,Turkey
YEAR 2016
PHOTO Cemal Emden
AUTHOR Claudia SAGLIMBENI

BIOGRAFIA
MIMARLAR VE HAN TÜMERTEKIN, STUDIO FONDATO A ISTANBUL NEL 1986, CREDE CHE “NON È LA RISPOSTA, MA LE DOMANDE CHE DOVREBBERO GUIDARE IL DESIGN”. L’APPROCCIO DELLO STUDIO È BASATO SULLE EMOZIONI, LA SEMPLICITÀ, LA FACILITÀ DI UTILIZZO, LA BASSA MANUTENZIONE. OLTRE A ISTANBUL, L’ATELIER HAN TÜMERTEKIN HA APERTO UN UFFICIO A STRASBURGO NEL 2014.

MAIN PROJECTS
Bomonti Brewery, Bomonti, Istanbul, Turkey, 2014
Aya Göktürk Housing, Kemerburgaz, Istanbul, Turkey, 2013
Turkish Embassy Residence, Ulan Bator, Mongolia, 2013
SALT Beyoglu, Beyoglu, Istanbul, Turkey, 2011
Cimtas Administrative Building, Gemlik, Bursa, Turkey, 2011
Café Turc, Paris, France, 2010
2F House, Galata, Istanbul, Turkey, 2008

  • Inglese
  • Italiano